venerdì, 7 Giugno, 2024
26.8 C
Napoli

L’assedio di cemento selvaggio tra Napoli e Caserta

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

La terra nera dov’erano le fragole e le piante alte di noce ora è un tracciato largo, polveroso, lo percorriamo per centinaia di metri, ai lati è una teoria ininterrotta di cantieri, le reti di metallo e plastica rossa segnano il dedalo dei lotti, il lavoro di uomini e macchine è febbrile, c’è di tutto, villette, case plurifamiliari, palazzine, in un trionfo spontaneo di stili, gusti, velleità, in questa città-strada che sta nascendo in fretta alla periferia di Parete, ai confini del nulla.

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2024/02/04/news/lassedio_di_cemento_selvaggio_tra_napoli_e_caserta-422054480/?rss

spot_img
spot_img

Cosa fare in città

Archivi