mercoledì, 13 Marzo, 2024
12.7 C
Napoli

Meloni attacca De Luca: “In Campania fondi per la sagra della patata e del fagiolo”

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

In commissione Affari costituzionali del Senato, Pd e M5S votano contro il terzo mandato per i presidenti di Regione e mandano un segnale politico anche al governatore Vincenzo De Luca che appare più che mai determinato a non farsi da parte alla fine della consiliatura. E da Roma arrivano le bordate contro Palazzo Santa Lucia della premier Giorgia Meloni a “Porta a Porta” che invita De Luca a «fare meno dirette Facebook e a lavorare di più” e ironizza sulle voci di spesa dei fondi di coesione della Campania: «Ho trovato la festa del fagiolo e della patata, la rassegna della zampogna, la festa del caciocavallo podolico, la sagra dello scazzatiello… Mi chiedo se queste siano le priorità».

La partita del terzo mandato invece si gioca su più tavoli. Uno è tutto interno alla maggioranza di destra: l’emendamento era stato proposto dalla Lega di Matteo Salvini, che sostiene la riforma per salvare la poltrona del governatore del Veneto Luca Zaia.

Oltre al Carroccio, a favore si è espressa solo Italia viva. Azione si è astenuta. Contrari Fdi, Forza Italia, Pd e M5S. Tra i dem ci sono sensibilità differenti, soprattutto perché uno dei big del partito, il presidente dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini, aspira come Zaia al terzo mandato così come molti sindaci, ciò nonostante in commissione il partito è rimasto unito. «Il nostro voto – afferma la senatrice del Pd Valeria Valente – risponde anche a una questione di metodo. Il limite di due mandati per sindaci e presidenti di Regione si basa un principio di fondo, quello di mantenere il giusto equilibrio e di assicurare pesi e contrappesi rispetto a una carica alla quale si accede con un’elezione diretta. Non abbiamo totem, siamo disposti a discuterne, ma nella cornice adeguata, non in modo furbesco come intendeva fare la Lega».

Nella dialettica interna ai Dem provano a insinuarsi i renziani di Italia viva: «Il Pd perde un’occasione solo per regolare i conti interni e dire no a Bonaccini e De Luca», afferma la coordinatrice nazionale Raffaella Paita. Le fa eco la deputata Maria Elena Boschi: «Messo alle strette tra stare con Meloni e Conte o sostenere le richieste di Decaro, Bonaccini e De Luca, il Pd di Elly Schlein sceglie di stare con Fdi e M5S. E di rottamare i propri amministratori». Ma De Luca non ha alcuna intenzione di arretrare e ostenta disinteresse verso il dibattito in corso a Roma. Nella interpretazione del governatore, il tetto entrerà in vigore solo quando la Campania avrà recepito nel suo statuto il limite di due mandati indicato dalla legge del 2004 che, in attuazione dei principi fissati dalla Costituzione, invita le Regioni a prevedere il divieto di rielezione del presidente per tre volte consecutive. Colmata questa lacuna, i due mandati precedenti saranno azzerati e De Luca, almeno in linea teorica, potrebbe correre addirittura per il quarto.

Questa è la strada che l’inquilino di Palazzo Santa Lucia ha intenzione di seguire. Resta da vedere come si regoleranno i consiglieri regionali del Pd davanti a una posizione di netta contrarietà del partito come quella espressa ieri in commissione al Senato. E poi si pone un problema giuridico. Per l’ex presidente della Consulta Giovanni Maria Flick «la legge statale vieta la rielezione per un terzo mandato consecutivo. Un’eventuale modifica legislativa può farla solo lo Stato». Se De Luca, come appare scontato, tirerà dritto, si andrà alla guerra dei ricorsi, come spiega il costituzionalista Stefano Ceccanti: «L’eventuale candidatura di un governatore per il terzo mandato consecutivo potrebbe essere impugnata di fronte alla Corte Costituzionale che si è già pronunciata in maniera rigorista sul tetto al mandato dei sindaci. Il rischio che la candidatura salti è elevato».

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2024/02/22/news/meloni_attacca_de_luca_in_campania_fondi_per_la_sagra_della_patata_e_del_fagiolo-422187988/?rss

spot_img
spot_img

Cosa fare in città

Archivi