giovedì, 6 Giugno, 2024
26 C
Napoli

Terremoto, chiude il Parco archeologico dei Campi Flegrei per sopralluoghi ai siti

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Chiude il Parco archeologico dei Campi Flegrei. Una disposizione “precauzionale”, disposta a causa dello sciame sismico ancora in corso e per controlli immediati ai siti archeologici.

“Al momento non registriamo criticità”, assicura il direttore Fabio Pagano. Off-Limits ai visitatori, quindi, tutti i 25 luoghi del parco, da Cuma al Museo di Baia a Bacoli, fino all’area sommersa di Baia e al Macellum di Pozzuoli.

La chiusura durerà “fino a nuova comunicazione” precisa in una nota la direzione. “Non è la prima volta che attuiamo la procedura – spiega Pagano – stiamo effettuando sopralluoghi in tutti i nostri siti, con un’equipe di specialisti”.

Al momento la squadra è all’Anfiteatro Flavio di Pozzuoli, che da tempo registra crepe strutturali. “Le monitoriamo costantemente – aggiunge il direttore – Le scosse di stanotte non sembrano aver aggiunto danni, ma entro fine giornata potremo dare più informazioni”. Al momento, conclude Pagano “non rileviamo grossi problemi alle strutture: speriamo di riaprire al più presto al pubblico”.

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2024/05/21/news/terremoto_bradisismo_campi_flegrei_parco_archeologico_pozzuoli-423056938/?rss

spot_img
spot_img

Cosa fare in città

Archivi