giovedì, 6 Giugno, 2024
26 C
Napoli

Un dolce per San Gennaro, al via le iscrizioni al contest

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Si aprono le selezioni per il Pastry contest targato Mulino Caputo: “San Gennà… Un Dolce per San Gennaro”. Il concorso, nato nel 2016 con lo scopo di dedicare un dolce inedito al Santo più amato al mondo, si svolgerà come di consueto a Napoli, presso il Roof Garden Angiò, all’undicesimo piano del Renaissance Naples Hotel Mediterraneo, lunedì 16 settembre .

L’evento è la celebrazione dell’identità territoriale nella sua veste più dolce; un’occasione di confronto tra i professionisti dell’alta pasticceria, uniti sotto il segno della creatività e dell’artigianalità, accomunati dal desiderio di innovare il patrimonio dolciario partenopeo e, quindi, nazionale.

Fino al 17 luglio, sarà possibile presentare la propria candidatura per partecipare alle selezioni del contest, proponendo una monoporzione dedicata al più illustre dei compatroni della città di Napoli. Ad oggi, sono già decine i dolci ispirati e dedicati a San Gennaro, grazie a questo concorso voluto da Antimo Caputo e ideato dalla Dieffe Comunicazione; si tratta di specialità che vengono proposte durante tutto l’anno, la cui richiesta si moltiplica nei giorni che precedono la famosa liturgia del prodigio, il 19 settembre.

«Le candidature sono ogni anno più numerose – ha dichiarato Antimo Caputo, ad del Mulino – Ci inorgoglisce che le proposte arrivino da tutt’Italia e che, tra i candidati, ci siano molti giovani pasticceri. Uno dei nostri propositi, infatti, è quello di valorizzare i giovani talenti, stimolandone la creatività, e “San Gennà…” va esattamente incontro a questo obiettivo.”

Nel regolamento si fa riferimento a una monoporzione inedita, da realizzare utilizzando una delle farine Mulino Caputo, il Mulino di Napoli; un ingrediente scelto tra le referenze Agrimontana; un ingrediente di colore rosso (in riferimento al miracolo del sangue del Santo) e/o un ingrediente di colore giallo (in riferimento ad uno degli epiteti rivolti al Santo nel corso del prodigio ovvero “Faccia ‘ngialluta”). Per partecipare alla selezione bisognerà inviare la propria candidatura, corredata dal curriculum vitae, dalla ricetta e dalla foto del dolce (all’indirizzo email info@dfcomunicazione.it)

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2024/05/23/news/un_dolce_per_san_gennaro_al_via_le_iscrizioni_al_contest-423091493/?rss

spot_img
spot_img

Cosa fare in città

Archivi