giovedì, 6 Giugno, 2024
26 C
Napoli

Vesuvio, passeggiate sui sentieri e tour al cratere per la Giornata europea dei Parchi

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Come ogni anno, torna il 24 maggio la Giornata europea dei Parchi: la data ricorda l’istituzione dei primi nove parchi nazionali in Svezia nel 1909. Nel celebrare la ricorrenza, le aree protette europee aderenti a “Europarc Federation”, tra cui c’è l’Ente Parco Nazionale del Vesuvio, organizzano attività per far conoscere la bellezza e la biodiversità di questi importanti ecosistemi.

“Siamo convinti – dice il presidente dell’Ente Raffaele De Luca – che per amare e rispettare il proprio territorio bisogna conoscerlo e viverlo: invitiamo tutti a provare l’emozione della risalita al Cratere e a percorrere gli altri sentieri. In un momento storico così delicato, dove i cambiamenti climatici minacciano la sicurezza dei nostri territori e dei cittadini, bisogna incentivare la consapevolezza che la salvaguardia della biodiversità rappresenta il modo migliore per mettere preservare il nostro territorio”.

Per tutta la settimana, dal 18 al 26 maggio, sarà possibile visitare il cratere, con accesso gratuito ai residenti nei 13 comuni del Parco (Boscoreale, Boscotrecase, Ercolano, Massa di Somma, Ottaviano, San Giuseppe Vesuviano, San Sebastiano al Vesuvio, Sant’Anastasia, Somma Vesuviana, Pollena Trocchia, Terzigno, Torre del Greco e Trecase).

Per accedere al tour sarà necessario effettuare la prenotazione (con acquisto del biglietto gratis) sul portale online dell’Ente ed esibirla all’ingresso, con un documento di identità.

Inoltre, per il 24 maggio, il Parco ha previsto il presidio, con le sue Guide esclusive di questi sentieri:

– Il numero 1: “La Valle dell’inferno”, tra Ottaviano e Ercolano.

– Il numero 4: “Attraverso la Riserva Tirone” a Ercolano. Il sentiero sarà presidiato anche nei giorni 25 e 26 maggio.

– Il numero 7: “Il vallone della Profica”, a San Giuseppe Vesuviano.

– Il numero 9: “Il fiume di lava”, a Ercolano.

– Per il sentiero numero 6, “La Strada Matrone”, tra Trecase e Boscotrecase, restano invariate le modalità di fruizione previste nell’apposito protocollo.

L’orario per le visite è dalle 9 alle 16 e l’accesso ai sentieri è libero

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2024/05/17/news/vesuvio_parchi_cratere_napoli-423001087/?rss

spot_img
spot_img

Cosa fare in città

Archivi