sabato, 30 Marzo, 2024
18.4 C
Napoli

Casoria, cinque coltellate al suocero poi si pente

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Casoria, una coppia di trentenni deve partecipare a un piccolo aperitivo con alcuni coetanei per festeggiare e intende lasciare ai nonni la bambina. Le rispettive famiglie della coppia però hanno spesso dei contrasti, dopo un diverbio in auto, il 31 enne decide di recarsi dai suoceri e lasciare la moglie a casa loro

I toni si accendono, il 31enne va via prendendo a pugni l’auto del cognato. Suocero e proprietario del veicolo lo raggiungono, scatta la rissa.

Il 31enne tira fuori una lama e colpisce il suocero con 5 coltellate: addome, inguine, spalla e torace. Lo lascerà in una pozza di sangue, mentre il figlio chiede aiuto e compone il 112.

Il 31enne torna indietro, i carabinieri lo trovano sul posto accanto al suocero: è stato arrestato per tentato omicidio e sarà portato in carcere, in attesa di giudizio.

La vittima è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale di Frattamaggiore ed è ancora in osservazione, non in pericolo di vita.

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2024/03/30/news/casoria_cinque_coltellate_al_suocero_poi_si_pente-422399836/?rss

spot_img
spot_img

Cosa fare in città

Archivi