lunedì, 10 Giugno, 2024
25.2 C
Napoli

Il Comune di Napoli aderisce a Diritti in Comune

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Il
Comune di Napoli aderisce a Diritti in Comune #dirittincomune27maggio,
l’iniziativa di Unicef Italia e Anci che mette al centro i diritti dei bambini.

La Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza è stata approvata
dall’Assemblea delle Nazioni Unite il 20 novembre del 1989. Con la legge n.176
del 27 maggio 1991 l’Italia ha ratificato la convenzione che è quindi diventata
parte dell’ordinamento giuridico del Paese.  

Il
ruolo dei Comuni è attuare una serie di strategie e azioni che permettano di
garantire l’effettiva realizzazione dei diritti dell’infanzia e
dell’adolescenza
.

Il
benessere dei minori costituisce una delle priorità dell’azione politica e
amministrativa del Comune di Napoli, assicurandone l’effettiva partecipazione
alla vita pubblica, attraverso azioni poste in campo a favore dei cittadini più
piccoli. Da gennaio, al lavoro del Servizio Infanzia e Adolescenza
dell’Assessorato alle Politiche Sociali di Napoli, è stato affiancato il Tavolo
di Lavoro per l’Infanzia e l’Adolescenza, impegnato a tutelare i minori in
tutti gli ambiti, costruire le risposte migliori, offrire adeguate opportunità
di crescita e sviluppo.

Di
seguito il materiale informativo per diffondere la conoscenza dei diritti dei
bambini e dei ragazzi fra i cittadini.

Fonte: https://www.comune.napoli.it/diritti-in-comune

spot_img
spot_img

Cosa fare in città

Archivi