lunedì, 10 Giugno, 2024
23.4 C
Napoli

Largo San Giovanni Maggiore, presentazione del disco di Morena Chiara

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

L’arte è di casa! Questo il titolo della prossima edizione di Get Up Stand Art che si terrà a Largo San Giovanni Maggiore Pignatelli il prossimo 25 aprile, festa della liberazione. La manifestazione si svolgerà in diversi momenti. Alcuni dedicati alle arti visive e la musica dal vivo, altri dedicati al confronto “politico” e altri ancora rivolti alla riqualificazione del Largo che ospita l’iniziativa che da un mese sta animando tutti i martedì del celeberrimo Largo al centro antico di Napoli. 

Martedì si esibiranno, tra gli altri, artisti che la piazza la vivono da sempre. Ecco spiegato il significato del titolo di questa tappa. Ragazzi che hanno mosso i loro primi passi artistici al Kestè e in strada, in piazza appunto, che è divenuta la loro casa e rifugio.  “La piazza è molto altro da quello che è il racconto che emerge pubblicamente. Non neghiamo assolutamente le problematiche che avviliscono il largo, chi ci vive e ci lavora, ma raccontiamo storie che sono sottaciute, mentre meritano rilievo”  racconta Fabrizio Caliendo, presidente di Artèteka”

Ospite d’onore  della serata sarà Morena Chiara, che presenterà il suo primo lavoro discografico “Aria” prodotto dalla “Soffitta Produzioni”. Realizzato in collaborazione con “Gheto Soffitta e Giovanni Prota “Dj Times” che hanno curato con lei arrangiamenti e testi. Con la partecipazione artistica di  “Nicola Caso” e “Bebaloop”.

Le fotografie della Santangelo Studio e la “Bocca” di Nicola Piscopo che ha composto un elemento della copertina del disco ( in allegato) Il video “O quel è”  è diventato virale in pochi giorni ed è il frutto della bella collaborazione di tutti questi ragazzi insieme a “CasaZen” che ha prodotto il video. 

Metà brasiliana e metà napoletana, Morena era una bambina introversa; ha sempre provato un sentimento culturale duale che la faceva sentire come rinchiusa in una scatola emotiva che le impediva di respirare: “Cantare per me significa respirare, vivere, essere. Per questo motivo il mio primo vero album è stato intitolato Aria”. Ad accompagnare Morena in questo evento ci saranno molti amici che porteranno la loro arte a supporto del disco, del progetto GetUpStandArt e della Piazza Gheto Soffittaman e Alessandro Ruocco apriranno la serata con loro brani inediti

Le opere di Nicola Piscopo faranno da contorno al palco I Live painting Trisha Palma Andrea Errico daranno un colore vivo e dinamico ulteriore alla serata In consolle durare la serata e ad accompagnare il live di Morena Chiara ci sarà Deejay Times Guest l’artista di strada e showman Piermacchiè Agostina Scorpio sarà impegnata nel progetto “live segg”.

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2023/04/22/news/largo_san_giovanni_maggiore_presentazione_del_disco_di_morena_chiara-397239875/?rss

spot_img
spot_img

Cosa fare in città

Archivi