venerdì, 7 Giugno, 2024
25.9 C
Napoli

Sagra delle Tomacelle e Carnevale a Teora: Tradizione e Gusto nell’Alta Irpinia

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Anche quest’anno a Teora, nell’avellinese, ritorna la Sagra della Tomacella e di tanti prodotti tipici accompagnata dagli Squacqualacchiun che escono all’imbrunire aprendo il Carnevale. 2 giorni di spettacoli e divertimento con gruppi itineranti e parco divertimento per i bambini.

 

A Teora, nell’alta Irpinia, il 26 e 27 gennaio 2024 ritorna la caratteristica sagra delle Tommacelle una bella festa che ogni anno si tiene l’ultimo sabato del mese di Gennaio e che si conclude con il volo dello squacqualacchion la classica maschera del posto, usanza che da anni apre il periodo di Carnevale.

Ph @filippelliandrea

La sagra delle Tomacelle propone da sempre la buona pietanza tipica locale che è simile alle polpette fatte con carne e frattaglie di maiale, aggiungendo anche il rafano, un erba essenziale dal sapore della senape, e tanto formaggio grattugiato. A Teora preparano, in genere, per questa bella sagra, le tomacella sia alla griglia che bollite accompagnata da patate e peperoni e da tanto buon vino.

A Teora, venerdì  26 la festa inizia dalle ore 18.00 con l’accensione dei falò, e poi l’apertura degli stand gastronomici e proseguirà per tutta la serata con spettacoli, gruppi musicali. Sabato 27 alle 15 ci sarà una visita guida al borgo , alle 16 accensione dei falò e alle 17 apertura degli stand e arrivo degli squacqualacchion. Poi per tutta la serata gruppi itineranti con spettacoli musicali e per finire il  volo dello squacqualacchion infuocato.

Gli squacqualacchiun di Teora 

Gli squacqualacchiun sono delle maschere tradizionali locali che girano per il paese con dei bastoni causando un forte rumore di campanacci e prendendo in giro i passanti con versi e gesti un po’ “spinti.

Ph Facebook Pro Loco Teora

Girano e fanno rumore nei vari rioni del paese e poi scompaiono nei vicoli dello stesso. Sono vestiti con un costume tipico simile a i Mamuthones sardi e nel mezzo del paese, gli “Squacqualacchiun” improvvisano una danza intorno al falò ed intorno alla fontana principale.

Sagre Campania febbraio 2019

La festa con queste caratteristiche maschere apre il periodo del Carnevale a Teora: una festa simpatica che vale una bella passeggiata in Alta Irpinia a Teora, in provincia di Avellino, a pochi chilometri da San Gerardo.

Maggiori informazioni – Sagra delle Tommacelle Pro Loco Teora

© Napoli da Vivere 2024 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Fonte: https://www.napolidavivere.it/2024/01/21/sagra-delle-tomacelle-e-carnevale-a-teora-tradizione-e-gusto-nellalta-irpinia/

spot_img
spot_img

Cosa fare in città

Archivi