martedì, 11 Giugno, 2024
22.4 C
Napoli

Napoli, Capodanno al Plebiscito: la piazza è tutta per Rkomi e le altre star

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

“Una liberazione, dopo due anni bloccati a casa. Questa piazza colorata con la musica è bellissima”. Aurora e Elena si fanno un selfie e si godono il penultimo giorno del 2022 nella piazza simbolo della loro città.

Arrivano alla spicciolata, sono più di un migliaio per ora, qualche turista incuriosito. È il pubblico della vigilia di Capodanno. Molti ventenni, alcuni anche qualche anno in più. Come il cast delle cantanti che apre il concerto di Rkomi, il più atteso.

Alle 21 apre Stè, 26 anni, nata in Nigeria, arrivata a Villaggio Coppola a un anno. La sua “Cor e cuscienz”, molto soul, scalda la platea con la base di un potente sax. Lei capelli cortissimi, cappotto sulle spalle, evoca Etta James e Whitney Houston insieme con Mina e Pino Daniele.

Poi è la volta della giovanissima Gaié, 17 anni, mise eccentrica con grandi stivali fucsia. La cantante presenta “Un po’ di nostalgia”, brano realizzato insieme al suo produttore Massimiliano Jovine dei 99 Posse. “Non finirò mai di ringraziarlo, che emozione questa piazza”, dice nel backstage.  E il Plebiscito per la prima volta post Covid festeggia il 2023 con un giorno d’anticipo. Quattro i giorni organizzati dal Comune di Napoli. Il pubblico rimane anche ai margini della piazza, soprattutto i turisti che si godono la piazza con il colonnato illuminato e il palco sullo sfondo.

Francesca, rossetto rosso e capelli raccolti, arriva da Milano: “Volevo passare il Capodanno a Napoli, ho colto l’occasione visto che c’è Rkomi, uno dei miei cantanti preferiti”.

L’elettronica della bravissima LNDFK, nome d’arte Linda Feki, madre napoletana e papà tunisino, rende l’atmosfera più sofisticata. L’album Kuni pubblicato con l’etichetta californiana Brainfeeder è prodotto con Dario Bassolino che l’accompagna alle tastiere e ai synth sul palco.

Poi è la volta di Nziria con il suo hard neomelodic per poi lasciare il posto a La Niña la Liberato al femminile che ospita sul palco Franco Ricciardi, star del concerto di stasera al Plebiscito. Poi il palco è tutto per il protagonista della serata Rkomi.

 

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2022/12/30/news/napoli_capodanno_al_plebiscito_la_piazza_e_tutta_per_rkomi_e_le_altre_star-381403007/?rss

spot_img
spot_img

Cosa fare in città

Archivi